TOP 7 CONSIGLI DI VIAGGIO PER UNA VACANZA SOSTENIBILE

James Morris - Sep 5, 2021
0

Il turismo sostenibile non conosce né gli ingorghi del traffico che spingono verso sud, né gli aerei che sono in ritardo che volano verso le isole del Mediterraneo. Ci sono numerosi modi per comportarsi da turista in modo più sostenibile. Il fatto che gli hotel propongano di non lavare più gli asciugamani ogni giorno fa risparmiare, sì, ma riduce anche il consumo di acqua e l'inquinamento idrico dovuto ai detergenti.

Scegliere piccoli alloggi locali invece di catene alberghiere e ristoranti locali invece di fast food internazionali assicura che il denaro rimanga nella destinazione del viaggio. Questi sono solo alcuni esempi di come godersi un viaggio più sostenibile. In questo contesto, Tourism-Review vi porta i 7 migliori consigli di viaggio per una vacanza sostenibile.

Destinazioni vicine

Si viaggia in modo sostenibile quando le destinazioni delle vacanze sono vicine. Non sempre è necessario visitare isole lontane o altri continenti, perché a volte i laghi e le montagne locali sono ancora meglio.

Questo si vede anche nella tendenza del microturismo. Questo include fare un giro nella propria città, campeggiare nel villaggio vicino invece che all'estero, prendere il trasporto pubblico fino alla fine della propria città ed esplorare la zona lì. E molto di più.

Aereo, treno o autobus?

Tra tutti i tipi di trasporto, l'aereo è il più dannoso per l'ambiente. L'emissione di gas serra è enorme e anche un solo volo può produrre più CO2 di quella che produrresti in tutto l'anno.

Se si viaggia in autobus e in treno, il clima sta molto meglio. Gli autobus e i treni a lunga distanza emettono in media 29 o 32 grammi di gas a effetto serra per ogni chilometro percorso.

Ciononostante, se si sceglie comunque di volare, si dovrebbe almeno farlo con criterio. Invece di fare una vacanza di tre settimane con molti voli, sii gentile e vola solo una volta durante le tre settimane. Questo riduce di un terzo il peso sulla vostra impronta personale di gas climatici.

Inoltre, per una vacanza più sostenibile prova a compensare le emissioni di CO2. Diverse iniziative per il clima calcolano quanta CO2 provoca il volo in questione e permettono di compensare le emissioni dannose per il clima donando denaro a progetti di protezione del clima. La compensazione è controversa, ma sicuramente meglio che non fare nulla.

Mezzi di trasporto più sostenibili

Questo è collegato al punto precedente. Se possibile, viaggia in treno, in autobus o anche in bicicletta e automaticamente viaggerai molto più ecologico che in auto o in aereo. E se si prenota in modo intelligente, si può anche viaggiare a buon mercato.

Quando si viaggia nelle immediate vicinanze, l'auto è spesso il mezzo di trasporto più economico. Ma purtroppo non il più ecologico, dato che il consumo di CO2 è di circa 150 grammi per persona e chilometro.

Per questo motivo, puoi anche formare dei car pooling per i viaggi. O utilizzare le offerte di car-sharing per le vacanze locali se il luogo non può essere raggiunto in autobus o in treno.

Quando si viaggia più lontano, se possibile, non prendere un'auto a noleggio. Invece, usa il trasporto pubblico. In questo modo otterrete anche un'impressione molto più intensa del paese e della sua gente e avrete un'idea della vita quotidiana e del contatto con la gente del posto. E anche il consumo di sostanze inquinanti è inferiore.

Viaggiare con poco bagaglio

Che si tratti di un'auto o di un aereo, più pesanti sono le borse e le valigie, più CO2 si genera quando si va in vacanza. Con una vacanza sostenibile, si mette in valigia solo quello di cui si ha veramente bisogno. È anche più conveniente e non ti limita tanto durante la tua vacanza.

Risparmiare acqua

Assicuratevi che il consumo d'acqua sia basso durante le vostre vacanze, specialmente nei paesi del sud. Non faccia la doccia troppo a lungo, anche in vacanza, e usi i suoi asciugamani per diversi giorni di seguito in modo che non debbano essere lavati così spesso. Molti hotel ora informano attivamente i loro ospiti sul consumo d'acqua lavando gli asciugamani e pulendoli solo se si lasciano gli asciugamani sul pavimento.

Hotel e fattorie biologiche

I domicili biologici sono ottimi esempi di sostenibilità nel settore del turismo. Gli hotel biologici, per esempio, usano le risorse in modo più consapevole e parsimonioso, riducono i rifiuti e preferiscono servire cucina biologica regionale quando mangiano.

Nella maggior parte dei casi sono disponibili anche piatti vegetariani e vegani. L'associazione degli hotel biologici ha ormai quasi 100 hotel in Europa nel suo programma e vuole diventare climaticamente positiva entro il 2023. In termini di contenuto si differenziano e come caratteristica comune soddisfano vari criteri di sostenibilità.

Sostenere l'economia locale

Scopri più di quello che c'è nella guida turistica durante la tua vacanza sostenibile. Mangia nei ristoranti locali, compra souvenir nei piccoli negozi e prova le specialità regionali tipiche del paese. In questo modo sostieni l'economia locale e vivi da vicino le culture straniere.

Articoli correlati

Commenti

Aggiungi commento