I RICAVI DEL TURISMO SONO IN FORTE AUMENTO IN TUNISIA

Cecilia Garland - Apr 9, 2018
0

I ricavi del turismo in Tunisia sono aumentati del 23% nel primo trimestre del 2018 rispetto al primo trimestre del 2017, grazie alla graduale ripresa del settore dopo i due principali attacchi contro i vacanzieri stranieri nel 2015.

Il Ministro del Turismo, Salma Loumi, ha stimato nel mese di marzo che il numero dei visitatori stranieri in Tunisia quest'anno potrebbe raggiungere il record di otto milioni di persone.

"I ricavi sono aumentati del 23%, passando da 371 milioni di dinari (124 milioni di euro) nei primi tre mesi del 2017 a 457 milioni di dinari (153 milioni di euro) nel primo trimestre del 2018", ha detto il Ministero del Turismo in un comunicato.

Il settore del turismo rappresenta circa l'8% del prodotto interno lordo (PIL) della Tunisia.

I maggiori tour operator europei quest'anno hanno ricominciato a mandare turisti in Tunisia, dopo aver evitato il paese a causa dell'attacco avvenuto in una spiaggia di Sousse, dove 38 turisti, tra cui 30 inglesi, erano morti il 26 giugno 2015, e anche successivamente al Museo Nazionale del Bardo di Tunisi, dove 21 turisti erano deceduti il 18 marzo 2015.

Nel mese di febbraio, Thomas Cook ha mandato turisti britannici in Tunisia per la prima volta dopo l'attacco di Sousse.

Commenti

Aggiungi commento