TOP 5 TENDENZE ATTUALI NEI VIAGGI D'AFFARI

Larry Brain - Nov 15, 2021
0

Dopo quasi due anni di incontri online, i viaggi d'affari stanno riprendendo quota. Sempre più paesi stanno allentando i requisiti di ingresso e il desiderio di incontrare di nuovo i partner commerciali di persona è in aumento. Tuttavia, il settore dei viaggi d'affari è stato trasformato a causa della pandemia. Tourism Review presenta le principali tendenze attuali dei viaggi d'affari.

Aggiornamento di sicurezza: incremento delle prenotazioni di classi superiori

Il bisogno di sicurezza è aumentato. La distanza sufficiente dagli altri passeggeri ne è un esempio. Molte compagnie ora permettono la prenotazione di classi più alte nelle loro politiche di viaggio, per esempio la business class sugli aerei o la prima classe sui treni. Anche i collegamenti diretti vengono sempre più spesso prenotati per evitare di cambiare aereo e quindi ulteriori contatti. Molti datori di lavoro sono consapevoli che il loro dovere di assistenza significa che sono responsabili della salute dei loro dipendenti e devono garantire una protezione adeguata contro le malattie e gli incidenti durante i viaggi di lavoro.

Più uso del treno e dell'auto per i viaggi d'affari

Il cambiamento nella modalità di trasporto preferita, che è già evidente nei viaggi privati, è evidente anche nei viaggi d'affari. In un sondaggio non rappresentativo su Linkedin in Germania, il 45% ha detto che attualmente preferisce viaggiare per lavoro in Germania in auto - il rischio di infezione è corrispondentemente più basso qui. Il secondo posto è andato al viaggio in treno, che è stato scelto dal 38% degli intervistati. Solo il 13% ha preferito i voli nazionali, mentre il 4% ha scelto l'auto a noleggio.

Bleisure: combinare il viaggio d'affari con il viaggio privato

Questa tendenza è iniziata anche prima della pandemia. Le persone che viaggiano in posti bellissimi per lavoro non vogliono perdere l'opportunità di vedere più di una semplice sala conferenze. Anche combinare i viaggi d'affari con il lavoro a distanza sta diventando sempre più comune: in questo caso, il viaggio è in parte utilizzato per gli appuntamenti con i clienti o i partner commerciali, e in parte il lavoro viene svolto in loco dall'ufficio remoto - gli spazi di coworking lo rendono possibile. Essi offrono ai dipendenti condizioni di lavoro ottimali da qualsiasi parte del mondo.

Sostenibilità in primo piano

Come risultato delle discussioni sull'ambiente nella politica e nella società, gli aspetti ecologici sono sempre più in primo piano anche per i viaggi d'affari. Molte grandi aziende hanno già imposto requisiti severi sulle emissioni annuali di CO2 per l'azienda. Di conseguenza, questo budget include anche i viaggi di lavoro per tutto l'anno. Per questo motivo, ad esempio, si prenotano sempre più spesso viaggi in treno o si pianificano i viaggi in modo da poter combinare più appuntamenti. Secondo un recente studio, il 77% degli intervistati ha dichiarato che in futuro pianificherà sempre più spesso viaggi d'affari all'insegna della sostenibilità.

Il dress code diventa casual

Anche il look dei viaggiatori d'affari sta cambiando. La tendenza è chiaramente verso un codice di abbigliamento più casual nei viaggi d'affari. Analogamente al lavoro in ufficio, si dà sempre meno importanza a un rigoroso dress code per gli incontri con i clienti. Anche negli ambienti più conservatori, la cravatta non è più un must e il completo può essere combinato con un paio di sneakers chic. Persino i jeans e la barba folta non sono quasi più vietati.

Commenti

Aggiungi commento