LE CITTÀ FANTASMA ABBANDONATE IN TUTTO IL MONDO ATTIRANO I VISITATORI

Larry Brain - Nov 22, 2021
0

I luoghi abbandonati, specialmente le città, attraggono i visitatori, sia quelli individuali che i gruppi organizzati. Per quale motivo? Ci sono davvero molte ragioni, anche se alcune persone potrebbero trovare questi luoghi molto spaventosi e poco stimolanti.

Tuttavia, molte altre sono interessate a scoprire cosa è successo alle città, a vedere la vita locale, a camminare lungo gli edifici vuoti. Le ragioni dell'"abbandono" possono essere diverse: disastri naturali, guerra, manutenzione non redditizia ecc.

Vittima dell'invasione turca

Varosha era una volta il principale quartiere turistico della città di Famagosta a Cipro. Ma è bastato un giorno perché il quartiere restasse vuoto e abbandonato per molti anni.

Nel 1974, l'esercito turco invase e catturò Varosha. A tutti i greci fu ordinato di lasciare la città il più presto possibile e l'ingresso fu permesso solo al personale militare turco.

Dopo 47 anni però, la città è stata aperta al pubblico nel 2020. Ha attratto molti visitatori sia dall'estero che dalla Repubblica turca di Cipro del Nord. Secondo il presidente dell'autoproclamata, quasi 200 mila turisti hanno visitato la città fantasma a partire dal luglio 2021.

Una tragedia da dimenticare

Forse la città fantasma più famosa è Pripyat in Ucraina. La città fu evacuata dopo l'incidente alla centrale nucleare di Chernobyl nel 1986.

Dopo aver svolto un lavoro di decontaminazione e aver ridotto il livello di radiazioni, alcuni residenti sono persino tornati a Pripyat per lavorare. Ora la città ospita circa 200 persone e ha un ostello in servizio per i turnisti, negozi, mense e un'unità medica.

Oltre a questo, è anche una destinazione turistica molto popolare, con molte compagnie ucraine che offrono visite guidate nella zona. Per esempio, nell'anno pre-Covid del 2019 più di 124 mila persone hanno visitato la Chernobyl Exclusion Zone.

LE CITTÀ FANTASMA ABBANDONATE IN TUTTO IL MONDO ATTIRANO I VISITATORI

Simbolo di industrializzazione e storia oscura

L'isola giapponese di Hashima in Giappone è vista come un simbolo dell'industrializzazione del paese. Nel 1810, fu trovato il carbone sull'isola e iniziò l'estrazione mineraria attiva. Lo sviluppo continuò e nel XX secolo l'isola era considerata la più popolosa del mondo.

Esiste però anche una parte oscura della storia del paese legata all'isola di Hashima. Durante la seconda guerra mondiale, quando la maggior parte degli uomini giapponesi furono arruolati nell'esercito, i lavoratori coreani e cinesi furono costretti a lavorare sull'isola in condizioni disumane.

L'isola attira visitatori ogni anno, ancora di più da quando è stata dichiarata patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 2015. Secondo i dati, Hashima accoglie 300 mila turisti ogni anno.

LE CITTÀ FANTASMA ABBANDONATE IN TUTTO IL MONDO ATTIRANO I VISITATORI

Una frana portò all'evacuazione

La città fantasma di Craco in provincia di Matera in Italia è parzialmente disabitata dal 1963 a causa di una serie di frane che hanno costretto gli abitanti a lasciare la città e a trasferirsi nella valle di Craco Peschiera.

Tuttavia, la situazione peggiorò ulteriormente. Nel 1972 ci fu un'alluvione, mentre nel 1980 il terremoto dell'Irpinia portò al completo abbandono della città.

Tuttavia ora la città sta vivendo un rinnovato flusso di persone. Non di abitanti però, ma di turisti. Secondo i dati ufficiali, 3800 persone hanno visitato Craco da gennaio ad agosto di quest'anno, contro le circa 2800 dell'intero 2012.

LE CITTÀ FANTASMA ABBANDONATE IN TUTTO IL MONDO ATTIRANO I VISITATORI

Da città del boom a città fantasma

Negli anni 1870, Bodie, in California, divenne una cosiddetta città boom a causa della scoperta dell'oro nella regione. Nel 1879, la città aveva una popolazione di quasi 10 mila persone.

Tuttavia, Bodie decadde nel XX secolo e ricevette l'etichetta di "città fantasma" già nel 1915. Nel 1960 la California autorizzò la creazione del Bodie State Historic Park.

Elencata come National Historic Landmark dal Dipartimento degli Interni degli Stati Uniti e come California Historical Landmark dallo stato, Bodie accoglie circa 200 mila turisti ogni anno.

LE CITTÀ FANTASMA ABBANDONATE IN TUTTO IL MONDO ATTIRANO I VISITATORI

Commenti

Aggiungi commento