I MIGLIORI 5 MERCATI PER I VIAGGI DI AFFARI IN EUROPA

Data 07.10.2013
I MIGLIORI 5 MERCATI PER I VIAGGI DI AFFARI IN EUROPA

Nonostante i problemi economici attualmente sentiti da molti paesi sviluppati, l'Europa occidentale è probabile testimone della più grande crescita annuale della spesa per viaggi d'affari dalla recessione globale. Inoltre, secondo i risultati della Global Business Travel Association, nel 2014 la spesa dei viaggi di lavoro è destinato a crescere del 3,4%. L'analisi si concentra sui cinque mercati di viaggi di affari più critici in Europa, che costituiscono quasi il 70% dei viaggi d'affari in Europa.

Per i seguenti cinSpesa per i viaggi d'affari sono destinate a crescere nel 2014que paesi considerati nel loro complesso, la spesa legata ai viaggi d'affari salirà a 183.000 milioni di dollari USD nel 2013, che indica una crescita del 3,3 %. Secondo il GBTA, questo è un segno di vitalità, in quanto questo è il maggior guadagno segnalato dall'arrivo della recessione , così come un aumento della stabilità. La Germania è in testa alle spese legate ai viaggi d'affari tra i cinque paesi, seguita dal Regno Unito .

Il tuo nome
Titolo
Il tuo Paese
Il tuo messaggio
 

Germania

Germania

La spesa in viaggi connessi alle imprese aumenterà del 5 % nel 2013. Nel 2014 si prevede una crescita del 6,1% e di raggiungere 56,3 miliardi di dollari USD. Le spese per gli spostamenti interni per lavoro potrà salire fino al 5,7% rispetto alle spese dell'anno precedente. Con l'arrivo del 2014, è previsto un maggior numero di viaggi domestici connessi al lavoro. Un aumento del 7,7% fino a 46,4 miliardi di dollari USD è previsto. Le spese di viaggio internazionale in uscita potrebbero aumentare del 2% quest'anno, ma potrebbero diminuire un po' nel 2014 .

Regno Unito

Regno Unito

La spesa totale dei viaggi connessi al lavoro raggiungerà 41,6 miliardi di dollari quest'anno, con un aumento del 1,6 % rispetto all'anno precedente. Questo numero è destinato ad aumentare ulteriormente del 2,9 % nel 2014. Le spese domestiche potrebbero aumentare del 0,8% nel 2013 e 4,0 % nel 2014. Le spese di viaggio internazionale in uscita potrebbero superare la spesa interna di quest'anno, ma nel 2014 sarà il contrario a causa degli effetti dei tassi di cambio. La crescita è prevista al 3,0 % nel 2013 e 0,8% nel 2014.

Francia

Francia

Il totale dei costi per i viaggi di lavoro diminuirà del -2,3% nel 2013 , fino a 34,9 miliardi dollari USD . Le spese di viaggio di tipo business aumenteranno un po' nel 2014 del 2,7 % fino a 35,8 miliardi dollari USD. I viaggi domestici connessi alle imprese sono ancora stagnanti, con un tasso di crescita di appena lo 0,3 %. Per il 2014, il numero diventa 4,6 %, indicando prospettive migliori. Le spese di viaggio internazionale in uscita scenderanno drasticamente quest'anno, con un calo del -6,7%. Nel 2014 , ci saranno ancora delle perdite, ma ci si aspetta che siano più contenute solo -0,9% .

Spagna

Spagna

Le Spese di viaggio per lavoro saranno più basse nel 2° trimestre del 2013, del -6,7%. Questo è stato il nono trimestre consecutivo in cui le spese di viaggio in Spagna per lavoro hanno subito un declino. La crescita dovrebbe avvenire durante l'ultimo trimestre di quest'anno e si prevede che continui nel 2014, con una crescita percentuale del 1,7 % a 17.000 milioni dollari USD. Le spese di viaggio nazionali nel livello nazionale ed internazionale diminuiranno drasticamente nel 2013 di -5,8% e -9,9% rispettivamente. Gli spostamenti interni si riprenderanno nel 2014 con un incremento del 2,1 % , ma i viaggi internazionali diminuiranno ancora, del -0.6 % .

Italia

Italia

Le spese di viaggio di tipo business diminuiranno del -3,69 % quest'anno. Nel 2014 , ci sarà un guadagno di 1,2 %. Le spede per viaggi di lavoro di tipo domestico diminuiranno del -3,6% nel 2013 e poi si riprenderanno del 1,4 % nel 2014 . Le spese di viaggio connesse alle imprese in uscita internazionali diminuiranno del -7,2% nel 2013, ma il calo rallenterà nel 2014 a -0,3 % .

Tourism-Review.IT

Tourism-Review.IT

Portato a voi da Tourism Review Media, il fornitore leader di multilingue notizia per i professionisti del settore viaggi in tutto il mondo. Visita www.tourism-review.it.

Copyright© Tourist Review media 2006-2015 Tutti i diritti riservati. Nessuna parte del presente articolo può essere riprodotta senza il consenso espresso di Tourist Review Media.

.TR Pubblicitàico